#soil #ambiente #mirtilli buone pratiche dell’agricoltura #biologica

Mirtilleto giugno 2019

Il taglio dell’erba è fondamentale per tutelare la biodiversità. Viene eseguito solamente dopo che l’erba è andata a fiore cosi da garantire una costante e copiosa semina delle diverse specie spontanee. Inoltre permette agli insetti utili di trovare un habitat adatto e mantiene fresche le radici delle piante. Inoltre il taglio, fino alla raccolta, viene fatto a file alterne sempre per rispettare la presenza di animali ed insetti. @aziendebiologichetrento.com

#peronospora #vigne #prosecco #rose

Acqua! e ancora acqua…Nonostante il maltempo abbiamo delle belle notizie da parte di chi sta usando i nostri prodotti della linea Agrohomeopathy. Commenti e foto ricevuti da agricoltori professionisti in questo caso relativo ad una coltivazione di vigne DOCG dove stiamo bloccando la peronospora con un nostro prodotto specifico. Uniamo anche il bello di una fioritura di rosa peonia in deficit di fiori da ben tre anni! Che spendore e profumo… anche qui utilizzando la linea specifica Agrohomepathy per il giardinaggio “Top Fiori”.

Primavera ..nonostante tutto #biodiversità #clima #api

Siamo già a metà percorso che ci porta verso l’estate. Una stagione stranamente triste quest’anno  con poche api per l’impollinazione. All’interno delle nostre coltivazioni massima attenzione nel taglio dell’erba  fatta solo dopo la fioritura per assicurare un confortevole habitat ad insetti, uccelli, rettili ed al maggior numero di altre specie animali.  La concimazione ed il “calore” necessario per lo sviluppo delle piante è assicurato dell’utilizzo dei prodotti omeopatici linea Agrohomeopathy. 

 

#freddo #grandine #melo temperature invernali #frutteto

Un’occhiata fuori : tanti colori e verde brillante tutto intorno. Aria quasi gelida +0,5.  I meli hanno appena lasciato andare la loro fioritura. Dopo un primo trattamento di concimazione ora provvediamo a proteggere le piante utilizzando in forma omeopatica “Agrohomeopathy” rimedi a base di achillea, valeriana e cornoletame.